Jump to content

Eli

AIDMEN Fellows
  • Content Count

    21
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    7

Eli last won the day on July 17

Eli had the most liked content!

About Eli

  • Rank
    Member
  • Birthday 07/22/1963

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Recent Profile Visitors

111 profile views
  1. E' recentemente stato pubblicato un libro contenente tutti progetti di ricerca provenienti dalla Sicilia, che da una prima occhiata sembra rappresentare un ottimo volume aggiornato e di riferimento per l'archeologia subacquea siciliana contemporanea e sulla quale il Prof. Sebastiano Tusa ha dedicato molte, se non quasi tutte, le sue energie. Su alcuni di questi progetti io, e altri membri AIDMEN (Claudio Provenzani, anche autore della foto di copertina, e Mario Arena) abbiamo avuto la fortuna di partecipare. Credo sia un fantastico modo di ricordare il prof. Tusa, senza il quale molt
  2. Scusami per il ritardo nel risponderti, ero in viaggio scafo in acciaio decisamente Eli
  3. Diciamo che potrebbero essere stati una 40ina di metri anche se la visibilità era talmente pessima che non siamo riusciti a vederlo tutto. Eliche non le abbiamo viste l’idea cui pensavo era di avere più indicazioni da parte vostra, magari considerando eventi di affondamento a vs conoscenza nella zona, su cosa possiamo cercare noi per aiutarvi nell’identificazione grazie ancora Eli
  4. buongiorno a tutti i soci, qualche giorno fa fuori Civitavecchia è stato trovato un relitto, o almeno parte di esso. Con Claudio Provenzani e Andrea D'Ambrosi, anche loro soci AIDMEN, abbiamo fatto un'immersione per cercare di capire di cosa si potrebbe trattare. Claudio è riuscito a scattare qualche foto nonostante la pessima visibilità che regna perenne nella zona e che trovate allegate. Il relitto si trova molto vicino - circa 300 m - ad un altro relitto, l'Asia, affondato per quello che sappiamo a un paio di miglia al largo del porto di Civitavecchia di proposito per contrastare la pe
  5. In allegato una foto del DUCA D’AOSTA trovata per caso in casa di una mia collega su cui ho saputo il papà è stato imbarcato. Purtroppo però nkn ricorda in che anno sia stata scattata la foto. Spero sia comunque di interesse Elena
  6. In realtà vorrei ringraziare io sia il Presidente che la segretaria per la competenza e preparazione con la quale hanno reso partecipi i nostri soci di tutto quello che c'è e ci può essere dietro un semplice relitto, riscuotendo molto interesse tra molti di loro e che spero si traduca anche in un'adesione all'AIDMEN. Grazie ancora! Elena
  7. Ciao Nicola, Ti ringrazio molto! In effetti avevo pensato a metterli i nimi ma avendo nominato i file gia con i nomi delle unita pensavo fosse un eccesso di precisione... appena riesco a aprire il forum da pc le controllo ma sono quasi sicura tu abbia fatto un buon lavoro :-) Grazie anche per la pazienza nel rimettere ordine tra il materiale che posto... ancora non ho approfindito bene l'organizzazione del forum Buon we! Elena
  8. In occasione del 99 anniversario della battaglia un archeologo marittimo polacco ha pubblicato un articolo sulla rivista Okrety (http://armia24.pl/okrety) per il quale ha chiesto la nostra collaborazione, mia e di Claudio Provenzani, per le foto subacquee. Allego un pdf dell'articolo, che anche se in lingua polacca e forse di non facile comprensione, ha diverse belle immagini storiche di alcune delle navi coinvolte nella battaglia Non sono sicura sia la sezione giusta ma spero di non aver sbagliato e che l'articolo possa essere di interesse per gli associati Buona serata Elena okrety_Jutland.p
  9. Alcune foto subacquee sempre del socio Claudio Provenzani della corvetta GAZZELLA, affondata nei pressi di Castelsardo in Sardegna Elena Corvetta Antisom Gazzella (Distintivo ottico C 20) Tipologia di unità: Corvetta Antisom Cl. Gabbiano Cantiere di produzione: O.T.O. Livorno Impostazione: 20.01.1942 Varo: 9.05.1942 In servizio: 6.02.1943 Radiazione: l'unità venne radiata con Decreto del Capo Provvisorio dello Stato il 12.10.1946 Motivo della perdita: Affondata per urto contro mina a nord dell'Asinara il 5.08.1943 Crediti Immagine: Marcello Risolo
  10. Se può interessare allego alcune immagini subacquee dei resti di alcuni dei relitti sia inglesi che tedeschi affondati durante il conflitto e documentati durante un progetto della Global Underwater Explorers cui ho partecipato insieme all'autore di queste foto, il socio Claudio Provenzani, nel 2009 Elena HMS Invincibile HMS Queen Mary SMS Lützow SMS Frauenlob HMS Defence
  11. da un confronto tra le foto esterne e quelle prese in immersione sembra manchi il rostro a prua, presente invece nelle foto esterne... qualcuno di voi sa se per caso la nave abbia subito modifiche poco prima dell'affondamento? Grazie del vostro aiuto Elena
  12. Augurandomi possa interessare i soci, allego alcune foto scattate dal socio Claudio Provenzani al relitto francese CASSINI durante una campagna di documentazione subacquea, conclusasi un paio di settimane fa in Sardegna, dove oltre a questo sono stati fotografati e documentati diverse altre navi affondate nel corso dei due conflitti. Per quanto riguarda il Cassini in particolare cercavo qualche foto esterna della nave per un confronto con quanto trovato sott'acqua, anche relativo a eventuli modifiche cui possa essere stato soggetto prima dell'affondamento. Qualcuno di voi può aiutarmi ? Grazi
  13. Grazie ancora Francesco! Molto interessante davvero Elena Spettacolari!!! Grazieee Eli
  14. Sto ancora scrivendo e mettendo ordine tra gli appunti quindi ho sicuramente ancora tempo. Se riesci sarebbe fantastico altrimenti non preoccuparti Grazie ancora Eli
×
×
  • Create New...