Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 07/29/2021 in all areas

  1. A me, a parte gli alberi minori, ricorda una cocca della lega anseatica
    2 points
  2. Come in buona parte d'Italia, lungo lo Stretto abbiamo temperature oltre i 35° e la foschia incombe. Comunque ... una foto di due unità della Guardia Costiera, NATALE DE GRAZIA e ROBERTO ARINGHIERI.
    2 points
  3. Anche sul terzo volume della serie Marine-Arsenal (in tedesco) dedicata alla Marina Tedesca c'è la foto da cui abbiamo iniziato. EDIT: Un disegno analogo a quelli che vi ho postato c'è sul volume della Schiffer e su altri che, per comodità vostra e mia, vi risparmio. Buona notte.
    2 points
  4. insieme ad altre più significative ricorrenze storiche, il 25 luglio è anche l'anniversario dell'affondamento dell'ANDREA DORIA, nel 1956 come tutti sanno a Nantucket. Nel corso del tempo è diventato meta di subacquei, specie con i pionieri della subacquea tecnica, e di recuperi abusivi (ma dobbiamo tenere presente che la legislazione US è diversa dalla nostra). La statua di Andrea Doria è ora in Florida. vi lascio due video del Luce, il varo e l'affondamento
    2 points
  5. Napy

    U-boot 81 o che?

    Francesco, un tempo ne avevamo parlato con Giorgio, dovrebbe essere la BETTA 5
    1 point
  6. Metto in sezione storica alcune immagini di un curioso dipinto allegorico visto qualche giorno fa al MAG di Riva del Garda. Il dipinto descrive per l'appunto una allegoria: la Chiesa che trionfa contro i suoi nemici, gli eretici e gli infedeli rappresentata come una nave timonata da S.Pietro favorita sulla coffa dal Cristo, sull'unica vela è seduta una Madonna che favorisce la navigazione. Il vascello è portato avanti anche da 5 rematori che simboleggiano le sacre scritture e contemporaneamente i dottori della chiesa (che fino al 1298 erano 4 Agostino Ambrogio Girolamo e Gregorio Magno; n
    1 point
  7. Buongiorno, un altro piccolo enigma, sempre dal vecchio "Le torpediniere italiane" (pag. 307). Stavolta si tratta della torpediniera Lince, per la quale il testo suddetto rivendica "l'affondamento di un piroscafo avversario danneggiato e abbandonato dall'equipaggio (Egeo, 2 ottobre 1940)". Non sono riuscito a trovare nessun riferimento a questa unità, nè ad azioni di forze di superficie o subacquee italiane che potrebbero avere danneggiato un mercantile, in date sufficientemente vicine a quella indicata, nell'area del Mar Egeo (indicazione peraltro piuttosto vaga, data l'estensione d
    1 point
  8. Hello Platon, thanks for your quick answer. Probably it was a mistake, as you wrote: I wonder where it comes from. The bulletin of Comando Supremo of Oct, 3rd, 1940 does not mention any action of the type: on the other hand, no bulletin of October, 1940 mentions anything relevant to this claimed action. I think it will remain a little mystery. Thanks again Best regards Fabrizio
    1 point
  9. Hello Fabrizio, The Lince file shows she was at Portolago from 21 September to 5 October 1940 so she could not have been involved in any action as mentioned in the book. The Supermarina diaries as well as the diaries of Comando Zona Militare Marittima Dell Egeo do not mention any action of this type either. From the British side, the actions you mentioned (bombardment of Stampalia and sinking of Berillo) are the only ones of note. I do not know the source of the error but mistakes happen in the best of books. Best regards, Platon
    1 point
  10. Iscandar

    Quiz, più un aiuto

    Si, è in metallo
    1 point
  11. Iscandar

    Quiz, più un aiuto

    Salve, al gruppo ANMI di Palermo è stato regalato questo modello, nel file word allegato più immagini, secondo voi è un modello di fantasia o si ispira a qualche nave reale? grazie MODELLO NAVE AUDAX.docx
    1 point
  12. Buonasera, riguardando il vecchio "Le torpediniere italiane1881-1964", 2^ ed. 1974, USMM, Roma, vedo che, nel quadro delle attività relative alla guerra italo-turca, è riportata la cattura, da parte della torpediniera d'alto mare Sirio, di un veliero contrabbandiere egiziano (pag. 171), presso Bardia (è riportata anche la fotografia della Sirio che rimorchia l'unità catturata, pag. 173) ma non sono indicate nè la data, nè la nave egiziana risulta identificata. Analogamente, sempre a pag. 171, si dice che la Scorpione catturò un piroscafo turco che venne condotto a Taranto: anche in questo
    1 point
  13. Se non sbaglio, il trawler in secondo piano nella foto postata da Marco è la nave recuperi RAMPINO.
    1 point
  14. Francesco Mattesini: "Il Giallo di Capo Bon. I retroscena inediti di un cumulo di errori. L'affondamento degli incrociatori "DA BARBIANO" e "DI GIUSSANO" nelle prima ore della notte del 13 dicembre 1941". Il libro, comprende 227 pagine e costa Euro 26,00. E stato pubblicato da Editore ARCHEOS e consegnato fin da ieri, 26 luglio 2021. Chi abita a Roma può trovarlo nella libreria ARES. Riportò quanto é scritto nella introduzione in copertina: La battaglia di Capo Bon avvenne nelle prime ore della notte del 13 dicembre 1941 al largo di Capo Bon, penisola all’estremità settentrio
    1 point
  15. Ricordo di aver letto sul Roessler che autunno '43 primi mesi '44, quando i tedeschi decisero di aumentare la contraerea sui sommergibili, le Breda 37 erano state montate su unità in Mediterraneo. Deve esserci anche una fotografia. Adesso sono al Lago, quando passo da Milano controllo.
    1 point
  16. Hello, On the subject of attacks on ships carrying PoWs, I have no specific comment on the Mario Roselli case as perhaps the pilot was unaware that the ship had a human cargo. However, I would point out a more serious case is that of Petrella (ex-Capo Pino) sunk by the submarine HMS Sportsman (Lt. R. Gatehouse, DSC, RN) on 8 February 1944. Gatehouse clearly saw the letters "POW" painted on the hull before he ordered the torpedoes fired. I quote from his patrol report: "He was unmistakably identified as the CAPO PINO and had P.O.W. in large white letters painted on his side."
    1 point
  17. Me ne farò una ragione. Content comes first..
    1 point
  18. Dal mensile Shipping Today and Yesterday di giugno.
    1 point
  19. Agli inizi del percorso di AIDMEN c'era anche un gruppo di appassionati filatelici, spesso nei primi numeri del Bollettino c'erano articoli dedicati a francobolli ed annulli speciali. Per il 10 giugno 2021, 160° anniversario della Marina Militare Italiana (periodo della Regia Marina compreso), Poste Italiane in accordo la M.M.I. ha prodotto uno speciale annullo celebrativo, che è stato erogato presso uno sportello filatelico dedicato dell'Ufficio Postale di Roma San Silvestro. Gratuitamente a disposizione dei visitatori dello sportello c'era un set di cinque cartoline, utilizzabili a
    1 point
×
×
  • Create New...