Vai al contenuto

AIDMEN utilizza dei cookie per le proprie funzionalità e migliorare l'esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni leggi l'Informativa ex 13 D.Lgs. n. 196/2003 .    Cliccando il tasto a destra acconsenti all’uso dei cookie    Accetto l'utilizzo dei cookie

Repertorio marina mercantile italiana

Iniziato da Danilo Pellegrini , 29.03.2017 - 09:15

  • Per cortesia connettiti per rispondere
8 risposte a questa discussione

#1

Danilo Pellegrini
  • Danilo Pellegrini
  • AIDMEN Council Members
  • 188 messaggi
  • LocationVenezia

... Per ragioni di economia e di spazio è stato deciso di limitare il lavoro riservato ai soci AIDMEN alle sole navi mercantili italiane a propulsione meccanica superiori alle 100 tonnellate di stazza lorda...

 

Il lavoro riservato ai soci AIDMEN è stato digitalizzato ed è disponibile ?


  • sandokan, Preolf9j e engladhat piace questo
  • Torna su
  • Inviato 29 marzo 2017 - 09:15

#2

Luiz
  • Luiz
  • Moderators
  • 505 messaggi

Ciao Danilo,

il lavoro è disponibile per i soci in sola carta.

Se vuoi posso mandarti tutta la serie per la riproduzione.

Il lavoro è chiuso al 2015


  • sandokan piace questo

Una persona stupida è chi causa un danno ad un altra persona o gruppo di persone senza nel contempo realizzare alcun vantaggio per sé o addirittura subendo una perdita (C.M. Cipolla)

  • Torna su
  • Inviato 29 marzo 2017 - 14:18

#3

Danilo Pellegrini
  • Danilo Pellegrini
  • AIDMEN Council Members
  • 188 messaggi
  • LocationVenezia

In sola carta ? Dev'essere un'opera immane da riprodurre, speravo fosse disponibile una versione digitale. Spero di farcela, previa conferma, a essere presente a Torino. Ne riparliamo. 


  • Luiz e sandokan piace questo
  • Torna su
  • Inviato 29 marzo 2017 - 15:58

#4

sandokan
  • sandokan
  • AIDMEN Fellows
  • 190 messaggi

Argomento molto interessante. Eh si, pensavo anch'io fosse disponibile digitale.


  • Torna su
  • Inviato 30 marzo 2017 - 23:22

#5

Conterosso
  • Conterosso
  • AIDMEN Fellows
  • 33 messaggi
  • LocationGenova

Veramente tutto il repertorio è stato scannerizzato ed è disponibile in formato pdf.

Sulla validità scientifica, completezza e ausilio alla ricerca di tale strumento ho sempre espresso molte perplessità.


  • Corto Maltese piace questo
  • Torna su
  • Inviato 31 marzo 2017 - 17:44

#6

Giuseppe Garufi
  • Giuseppe Garufi
  • Moderators
  • 1360 messaggi
  • LocationMessina

Di carta o in pdf il problema non cambia, è scarsamente utilizzabile; la criticità più evidente sta, però, nell'aggiornamento ormai datato.


  • Torna su
  • Inviato 31 marzo 2017 - 18:31

#7

Francesco De Domenico
  • Francesco De Domenico
  • Administrators
  • 1233 messaggi

A me serve ancora abbastanza bene, anche se la prima metà e' abbastanza invecchiata, senza colpa del buon Ilo Barbensi di Livorno. La seconda metà e' assolutamente di pregio, grazie al suo autore..
  • Giuseppe Garufi, sandokan e Danilo Pellegrini piace questo
  • Torna su
  • Inviato 04 aprile 2017 - 11:39

#8

Danilo Pellegrini
  • Danilo Pellegrini
  • AIDMEN Council Members
  • 188 messaggi
  • LocationVenezia

Sto visionandolo con grande interesse da qualche giorno; lo trovo un lavoro di indiscusso valore e di grande utilità per chi non sia in possesso della raccolta completa, o perlomeno di un buon numero, di annate del libro registro RINa.

Complimenti sinceri a chi lo ha realizzato, nonchè a chi si è assunto l'onere di scansionarlo.

Un serio difetto riscontrato sta nell'impossibilità di convertire il formato pdf in odt per aggiornare il testo, apportando addenda o piccole inevitabili correzioni. Ho provato in tutti i modi, con vari programmi, alla fine ho rinunciato  :(


  • sandokan piace questo
  • Torna su
  • Inviato 04 aprile 2017 - 12:54

#9

Luiz
  • Luiz
  • Moderators
  • 505 messaggi

Sto visionandolo con grande interesse da qualche giorno; lo trovo un lavoro di indiscusso valore e di grande utilità per chi non sia in possesso della raccolta completa, o perlomeno di un buon numero, di annate del libro registro RINa.

Complimenti sinceri a chi lo ha realizzato, nonchè a chi si è assunto l'onere di scansionarlo.

Un serio difetto riscontrato sta nell'impossibilità di convertire il formato pdf in odt per aggiornare il testo, apportando addenda o piccole inevitabili correzioni. Ho provato in tutti i modi, con vari programmi, alla fine ho rinunciato  :(

 

un problema sta nell'aggiornamento, ovviamente. E naturalmente un file semplicemente passato in pdf senza OCR non può essere editato come dici tu.

Giorgio Spazzapan l'ha completato 3 o 4 anni fa, ma il lavoro iniziò sotto Barbensi come ha detto il presidente


  • sandokan piace questo

Una persona stupida è chi causa un danno ad un altra persona o gruppo di persone senza nel contempo realizzare alcun vantaggio per sé o addirittura subendo una perdita (C.M. Cipolla)

  • Torna su
  • Inviato 05 aprile 2017 - 12:44




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi