Vai al contenuto

AIDMEN utilizza dei cookie per le proprie funzionalità e migliorare l'esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni leggi l'Informativa ex 13 D.Lgs. n. 196/2003 .    Cliccando il tasto a destra acconsenti all’uso dei cookie    Accetto l'utilizzo dei cookie

per solutori più che abili

Iniziato da Luiz , 14.09.2016 - 12:06
epoca napoleonica Venezia

  • Per cortesia connettiti per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1

Luiz
  • Luiz
  • Moderators
  • 505 messaggi

Stavo facendo delle altre ricerche relative al periodo della repubblica italiana (1802-1805) e sul Foglio ufficiale della Repubblica italiana n.1 del 1803 trovo questo piccolo episodio accaduto a Venezia tra la fine di dicembre 1802 e il 10  gennaio 1803 (il foglio ha data 15 gennaio)

Una cannoniera imperiale chiede il pizzo al patrono GAETANO BIANCHI

Quale sarà stata la cannoniera?

Triestini diteci qualcosa

Allega File(s)


  • sandokan piace questo

Una persona stupida è chi causa un danno ad un altra persona o gruppo di persone senza nel contempo realizzare alcun vantaggio per sé o addirittura subendo una perdita (C.M. Cipolla)

  • Torna su
  • Inviato 14 settembre 2016 - 12:06

#2

Loligo
  • Loligo
  • AIDMEN Council Members
  • 256 messaggi

Quasi senza dubbio si tratta di una delle dodici scialuppe cannoniere ancora esistenti nel 1803 da un grupo di unità similari costruite dalla Marina austriaca a Trieste, Fiume e Porto Rè tra il 1788 e il 1798. Queste scialuppe cannoniere in origine portarono un nome ma a partire dal 1798 ebbero solo un numero e non più il nome. Le dodici ancora presenti nel 1803 erano in origine : AQUILA, CEFFEA, CENTAURO, CERVO, COLOMBO, DOLFINO, DRAGONE, GRUE, INDIA, LIRA, LUPO, PAVONE. Purtroppo gli elenchi numerici non portano le corrispondenze tra numeri ed ex nomi...., . Ricordo che l'anno 1803 cade al di fuori del mio periodo canonico di studio e quindi mi scuso per la scarsezza di informazioni. E' comunque sempre un piacere lavorare su argomenti che non siano quelli triti e ritriti della seconda guerra mondiale.
  • Luiz e Nereo Castelli piace questo
  • Torna su
  • Inviato 15 settembre 2016 - 04:41

#3

Luiz
  • Luiz
  • Moderators
  • 505 messaggi

ma bravo Loligo!!

se vuoi essere bravissimo dicci anche dove rovare quegli elenchi e dacci due libri di biblografia.

 

Insomma hai capito che è successo? GAETANO BIANCHI esce per andare non sappiamo dove, la cannoniera si avvicina e peggio dei pirati della malesia chiedono soldi. Iresponsabili poi vengono portati davanti una commissione militare e obbligati a resitutire la somma.

E tutto perchè s'erano instaurati buoni rapporti con la SMIR.

Sennò era incidente diplomatico


Una persona stupida è chi causa un danno ad un altra persona o gruppo di persone senza nel contempo realizzare alcun vantaggio per sé o addirittura subendo una perdita (C.M. Cipolla)

  • Torna su
  • Inviato 15 settembre 2016 - 11:21

#4

Danilo Pellegrini
  • Danilo Pellegrini
  • AIDMEN Council Members
  • 184 messaggi
  • LocationVenezia

Non sarebbero da escludere nemmeno le 12 imbarcazioni della flottiglia da corsa, allestite a Livorno (1800) e poste sotto il comando del tenente di Marina Schram ( o Schramm ?).

Dopo lo scioglimento della k.k. Flottille der Rivera, alcune delle unità, non disarmate, vennero dislocate a Venezia ...

 

Remota la possibilità che si trattasse di una delle 40 lance cannoniere fatte costruire, a partire dal 1801, dal conte de l'Espine, comandante generale della Marina

http://www.marina.di...2/04_reichl.pdf

Dubito che il fatto e il nome dell'unità siano menzionati nelle cronache italiane del Wiener Zeitung (reperibili in rete a partire dal 1703 !), possibile, ma non ci conto troppo, che l'evento sia stato riportato dalla Gazzetta Veneta privilegiata o tuttalpiù da l'Osservatore Triestino.


  • Luiz piace questo
  • Torna su
  • Inviato 15 settembre 2016 - 21:27

#5

Luiz
  • Luiz
  • Moderators
  • 505 messaggi

Sul Wiener Zeitung si può anche controllare, in fin dei conti la finestra temporale è abbastanza limitata


Una persona stupida è chi causa un danno ad un altra persona o gruppo di persone senza nel contempo realizzare alcun vantaggio per sé o addirittura subendo una perdita (C.M. Cipolla)

  • Torna su
  • Inviato 16 settembre 2016 - 11:08





Anche taggato con epoca napoleonica, Venezia

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi