Vai al contenuto

AIDMEN utilizza dei cookie per le proprie funzionalità e migliorare l'esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni leggi l'Informativa ex 13 D.Lgs. n. 196/2003 .    Cliccando il tasto a destra acconsenti all’uso dei cookie    Accetto l'utilizzo dei cookie

Spedizione antartica alla ricerca dell'Endurance di Shackleton

Iniziato da Luiz , 12.02.2019 - 07:20
Endurance

  • Per cortesia connettiti per rispondere
Nessuna risposta a questa discussione

#1

Luiz
  • Luiz
  • Moderators
  • 503 messaggi

Ce ne dà notizia la BBC

 

 

https://www.bbc.com/...onment-47192952

 

Antarctic scientists seeking to locate the wreck of Sir Ernest Shackleton's lost ship, the Endurance, have arrived at the search site.

The team broke through thick pack-ice on Sunday to reach the vessel's last known position in the Weddell Sea.

Robotic submersibles will now spend the next few days scouring the ocean floor for the maritime icon.

Shackleton and his crew had to abandon Endurance in 1915 when it was crushed by sea-ice and sank in 3,000m of water.

Their escape across the frozen floes on foot and in lifeboats is an extraordinary story that has resonated down the years - and makes the wooden polar yacht perhaps the most sought-after of all undiscovered wrecks.


  • Francesco De Domenico, Conterosso e sandokan piace questo

Una persona stupida è chi causa un danno ad un altra persona o gruppo di persone senza nel contempo realizzare alcun vantaggio per sé o addirittura subendo una perdita (C.M. Cipolla)

  • Torna su
  • Inviato 12 febbraio 2019 - 07:20

#2

sandokan
  • sandokan
  • AIDMEN Fellows
  • 188 messaggi

Wow!!!! Formidabile!
  • Luiz piace questo
  • Torna su
  • Inviato 13 febbraio 2019 - 23:47

#3

Naumachos
  • Naumachos
  • AIDMEN Fellows
  • 159 messaggi

In realtà la ricerca, iniziata pochi gg fa era un valore aggiunto, lo scopo della missione era monitoraggio e raccolta campioni.
Purtroppo hanno dovuto interrompere a causa della perdita dell' AUV (valore alcuni mil $)con tutti i dati raccolti durante la scansione dell'area interessata, situata sotto il pack.
Inoltre il peggioramento delle condimeteo e il rischio di rimanere bloccati ha consigliato la partenza anticipata, mancava solo un ora al termine della missione, la più lunga mai effettuata sotto i ghiacci tramite veicolo autonomo (30 h).
Questa ricerca, che ha visto il noto Mensum Bond come capo delle operazioni archeologiche, è stata definita come la più difficile nel posto più difficile (mi pare non ci siano rompighiaccio in caso di prestare soccorso come nell'Artico)
Peccato davvero, magari l' Endurance è stato trovato e non lo sapremo mai.

 https://www.bbc.com/...Jg5tqQslGeNu9Nk


Messaggio modificato da Naumachos, 14 febbraio 2019 - 23:38

  • Luiz e sandokan piace questo
  • Torna su
  • Inviato 14 febbraio 2019 - 22:24

#4

Naumachos
  • Naumachos
  • AIDMEN Fellows
  • 159 messaggi

Sempre per chi bazzica FB, su questa pagina vengono monitorati tramite AIS i movimenti dei mezzi offshore della Ocean Infinity, l'azienda che ha ritrovato l' ARA San Juan e sta per iniziare la ricerca della Stella Daisy, sempre in  Atlantico Meridionale.
Presenti anche gli spostamenti del SA Agulhas, il rompighiaccio sudafricano utilizzato per Weddel Sea 2019 e per la ricerca dell' Endurance.


https://www.facebook...?epa=SEARCH_BOX


  • sandokan piace questo
  • Torna su
  • Inviato 14 febbraio 2019 - 22:34

#5

sandokan
  • sandokan
  • AIDMEN Fellows
  • 188 messaggi

Fantastico! Grazie per queste preziose info!
  • Torna su
  • Inviato 18 febbraio 2019 - 14:48





Anche taggato con Endurance

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi