Vai al contenuto

AIDMEN utilizza dei cookie per le proprie funzionalità e migliorare l'esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni leggi l'Informativa ex 13 D.Lgs. n. 196/2003 .    Cliccando il tasto a destra acconsenti all’uso dei cookie    Accetto l'utilizzo dei cookie

Confini marittimi tra Italia e Francia

Iniziato da Luiz , 13.04.2018 - 12:04
Accordo di Caen Francia Italia

  • Per cortesia connettiti per rispondere
5 risposte a questa discussione

#1

Luiz
  • Luiz
  • Moderators
  • 483 messaggi

In questi mesi c'è stata una polemica  e molte notizie confuse sull'accordo di Caen e sui confini marittiimi tra Italia e Francia

 

Questo articolo di Repubblica chiarisce con abbastanza semplicità la questione

 

http://www.repubblic...-C6-P10-S1.6-T1

 

 


  • Giuseppe Garufi, Conterosso e sandokan piace questo

Una persona stupida è chi causa un danno ad un altra persona o gruppo di persone senza nel contempo realizzare alcun vantaggio per sé o addirittura subendo una perdita (C.M. Cipolla)

  • Torna su
  • Inviato 13 aprile 2018 - 12:04

#2

sandokan
  • sandokan
  • AIDMEN Fellows
  • 181 messaggi

Grazie Lu. Chiarimento utilissimo.
Certo che possiamo notare la mai tramontata invadenza di un vicino (Francia) piuttosto impulsivo. Le scuse vengono sempre dopo. Dalla Libia a Ventimiglia, senza parlare di Europa ed ora Siria, i francesi sono un vero grattacapo continuo.
  • Torna su
  • Inviato 13 aprile 2018 - 22:53

#3

Luiz
  • Luiz
  • Moderators
  • 483 messaggi

E' anche vero, caro Sandokan, che su questi argomenti che necessitano un minimo di letture e di competenza si fa spessissimo disinformazione pre-post elettorale per i più svariati e infimi motivi.

E' nostro dovere non caderci come gli allocchi

 

L.


  • Giuseppe Garufi e sandokan piace questo

Una persona stupida è chi causa un danno ad un altra persona o gruppo di persone senza nel contempo realizzare alcun vantaggio per sé o addirittura subendo una perdita (C.M. Cipolla)

  • Torna su
  • Inviato 15 aprile 2018 - 08:38

#4

Giancarlo Castiglioni
  • Giancarlo Castiglioni
  • AIDMEN Council Members
  • 84 messaggi
  • LocationMilano

Non ho avuto la pazienza di leggere tutto fino in fondo, ma questo è quello che credo di aver capito.

C'è stato un tentativo francese di cambiare i confini a loro vantaggio.

In una situazione confusa tutti hanno comprensibilmente capito a metà aumentando la confusione e non solo la destra, Fratelli d'Italia e Lega, ma anche la regione Toscana amministrata dalla sinistra del PD, credo che ora il presidente sia di Liberi e Uguali.

Sopratutto si sta perdendo tempo discutendo del nulla.

Dato che entrambi i paesi sono nella comunità europea, non ha senso ha stabilire che vi sono zone di mare dove un peschereccio di una nazione può pescare e quello di un'altra no.

I confini marittimi tra Italia e Francia non dovrebbero esistere, risolto il problema.


  • Torna su
  • Inviato 16 aprile 2018 - 07:20

#5

CARABINIERE
  • CARABINIERE
  • AIDMEN Council Members
  • 168 messaggi

... nessun problema anche perche di fronte alla discussione del nulla, gli stessi francesi hanno dichiarato che l' "accordo" di Caen non aveva nessun valore ...   ( per inciso si era trattato di una interpretazione letterale, elementare al limite della stupidità, soprattutto poco utile ed applicabile a livello della UE, della convenzione del mare, nella sua prima sessione di Caracas del 1973.   questa interpretazione avrebbe avuto interesse e valore nel caso di sfruttamento di idrocarburi nella piattaforma nazionale 


  • Torna su
  • Inviato 16 aprile 2018 - 17:54

#6

CARABINIERE
  • CARABINIERE
  • AIDMEN Council Members
  • 168 messaggi

Credo sia interessante allegare, per opportuna valutazione ed eventuale 

discussione una cartina riassuntiva del problema (apparentemente rientrato.  Il circolato in grigio evidenzia l' effetto di quelle concessioni o dabbenaggini sulle rettifiche, a mio parere anche frutto dell' impreparazione che spesso caratterizza le persone inviate a trattare problemi considerati (in quel momento) minori

 

Allega File  italia_mari_contesi_dettaglio_vero_ - 2015 2018 -.jpg   48,08K   0 Numero di downloads


Messaggio modificato da Giuseppe Garufi, 17 aprile 2018 - 14:23
sistemata immagine

  • sandokan piace questo
  • Torna su
  • Inviato 17 aprile 2018 - 14:15

#7

sandokan
  • sandokan
  • AIDMEN Fellows
  • 181 messaggi

E' anche vero, caro Sandokan, che su questi argomenti che necessitano un minimo di letture e di competenza si fa spessissimo disinformazione pre-post elettorale per i più svariati e infimi motivi.
E' nostro dovere non caderci come gli allocchi

L.


Più che d'accordo Lu!

#8

sandokan
  • sandokan
  • AIDMEN Fellows
  • 181 messaggi

Credo sia interessante allegare, per opportuna valutazione ed eventuale
discussione una cartina riassuntiva del problema (apparentemente rientrato. Il circolato in grigio evidenzia l' effetto di quelle concessioni o dabbenaggini sulle rettifiche, a mio parere anche frutto dell' impreparazione che spesso caratterizza le persone inviate a trattare problemi considerati (in quel momento) minori

italia_mari_contesi_dettaglio_vero_ - 2015 2018 -.jpg


Capisco bene ciò che dici.
Ricordo ancora a Lussemburgo in sede Eurocontrol (ATC) gli imbarazzi da ogni parte perché "Roma" o non risponde o sconfessa a volte gli stessi inviati😠




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi