Jump to content

Francesco De Domenico

Administrators
  • Content Count

    1,926
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    389

Everything posted by Francesco De Domenico

  1. Bravo, Pellegrini. ISAAC SWEERS, varato il 16 marzo 1940 da De Schelde a Vlissingen (Flushing, Flessinga), rimorchiato in Inghilterra la sera stessa dell'attacco tedesco il 10 maggio 1940 e completato con armamenti (6 x 102 mm AA) e direzione di tiro britannici da John I. Thornycroft nel maggio 1941. Il gemello GERARD CALLENBURGH, varato il 9 maggio 1940, il giorno prima dell'attacco tedesco, dal Rotterdamse Droogdok Mij. a Rotterdam e autoaffondato il 15 maggio dagli olandesi, recuperato dai tedeschi il 14 luglio 1940 e rimorchiato l'11 ottobre ad Amburgo per esservi completato da Blo
  2. BAIAMONTI was built as SARAJEVO, a passenger steamer launched on 6.11.1937 and completed in 4.1938 by the Jadranska Brodogradilista A.D. in Split, yard no. 26, for the Jadranska Plovidba dd of Split (Spalato), 479 grt and 272 nrt, 49.7 x 7.7 m, triple expansion engine, 1.230 ihp, 15 kts. She fell into Italian hands at Split in April 1941 and was managed by the Ferrovie dello Stato; sunk in Messina by air raid on 15. 8 1943. Raised in 1945 and returned to Yugoslavia as SINJ for the Jadranska Linijska Plovidba at Split, in 1966 ANTIKA for the Atlas Turisticko Poduzece, Split. Broken up 15
  3. Ci sono delle componenti inglesi, ma la costruzione per la sua maggior parte non è britannica né dei Dominions.
  4. Il piroscafo KARLSRUHE di cui è stato ritrovato il relitto dai sub polacchi era un piccolo piroscafo da carico di sole 897 tsl, varato il 7.12.1905 da G. Seebeck AG a Geestemuende (Bremerhaven) e consegnato il 21.1.1906 a Hamburg-Amerika-Linie. 513 tsn, 1.155 tpl, dimensioni 66.3 x 10.1 x 3.4/3.9 metri, macchina a vapore a triplice espansione, una caldaia, 500 ihp, 8 nodi. Lasciato alla Germania dagli Alleati alla fine della Grande Guerra, nel 1924 passato da HAL alla controllata Hamburg-Rhein-Linie, nel 1934 ceduto a Ernst Russ & Co. Assekuranz Ges. di Amburgo. Salpato da Pillau il 12 a
  5. Benvenuto, ingegnere. Ci siamo già incontrati su altri forum, mi pare ...
  6. JOHAN MAURITS VAN NASSAU, derivata dalle altre due. Nel maggio 1940 ha difeso con successo con i suoi tre pezzi da 150 mm la diga Afsluitdijk sulle coste della Frisia contro l'avanzata tedesca, ma il giorno dopo (14 maggio) affondata da aerei tedeschi fuori Callantsoog mentre cercava di rifugiarsi in Gran Bretagna. P.S. La Mauritshuis [la "casa di Maurizio"] all'Aja ospita tra gli altri la famosa "Veduta di Delft" del buon Vermeer (a detta di Marcel Proust il più bel paesaggio mai dipinto). Vale il viaggio, in tempi migliori.
  7. Una delle due cannoniere olandesi FLORES e SOEMBA, armate con tre cannoni da 150 mm. Hanno partecipato all'operazione "Avalanche" a Salerno e alla Normandia, salvo errore
  8. Pictures of PALMIRA ZETA, VOLUNTAS, VALBRUNA and CITTA' DI GENOVA can be found on naviearmatori.net
  9. ADELE CROCE: purchased 1949 by ...., resold 1955 to Giovanni Del Gatto fu Domenico, Napoli, as EVEREST. broken up 1961 CITTA' DI GENOVA: purchased 1921 by Soc. Industriale per Trasporti Marittimi, Genova, sold 1925 Navigaz. Generale Italiana, broken up 1930 LA PLATA: acquired 1912 by Fratelli Cerruti fu Alessandro, Genova, 1914 to Fratelli Bruzzo, stricken from R.I.Na. (Registro Italiano Navale) by 1918 PALMIRA ZETA: acquired Oct. 1977 by OMSA S.A., Genova, broken up Jan. 1985 VALBRUNA: purchased 1951 by Lloyd Mediterraneo, Roma, sold 1952 as LAWRENCECLIFFE HALL to Hall Co
  10. Le ultime missioni dei sommergibili tascabili CB nell’agosto 1943 Nel maggio 1943, con l’aggravarsi della situazione nel Mediterraneo in seguito alla caduta della Tunisia, che era rimasto per l’Asse l’ultimo baluardo in Africa prima dell’invasione degli Alleati in Italia, e con il proseguimento della controffensiva sovietica, Supermarina decise di far rientrare in Patria tutto il personale dei mezzi gnavali della 6a Flottiglia operanti nel Mar Nero. Ma mentre il personale dei Mas e dei barchini d’assalto effettuò il trasferimento, quello dei sommergibili della 1a Squadriglia, che
  11. MAKSIM GORKY o KIROV; torri triple da 180 mm, con le canne troppo ravvicinate (difetto di progettazione italiana)
  12. Le suggerirei di aprire un thread apposito nella sezione subacquea del forum, dove avrà un maggior risalto. Grazie.
×
×
  • Create New...