Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 10/19/2020 in all areas

  1. Riporto due capitoli del mio saggio, postato nella mia pagina di academia edu, che sono stati aggiornati sulla base di altre notizie, discusse con lo storico russo Miroslav Morozov: L’avvistamento del Mas 568 e il discutibile attacco di aerosiluranti tedeschi. Alle 01.05 del 3 agosto, a 20° di prora a sinistra dell’incrociatore Molotov, fu avvistata un’unità sottile che stava manovrando per l’attacco e, per evitare di essere colpito da siluri il Molotov manovrò sulla dritta aprendo il fuoco con le mitragliere, mentre il cacciatorpediniere Kharkov iniziò a sparare sullo
    1 point
  2. Fatto ! Articolo visibile in Fuori discussione http://www.aidmen.it/forums/topic/1595-903-una-visita-in-italia-delle-navi-dello-zar/?tab=comments#comment-10362
    1 point
  3. Riporto questo articolo di Umberto Burla pubblicato dal mensile "Rivista Storica" anno 9, n°3, marzo 1996 che ritengo interessante.
    1 point
  4. Dear Francesco, Many thanks! You are a fountain of knowledge! All the best, Platon
    1 point
  5. BAIAMONTI was built as SARAJEVO, a passenger steamer launched on 6.11.1937 and completed in 4.1938 by the Jadranska Brodogradilista A.D. in Split, yard no. 26, for the Jadranska Plovidba dd of Split (Spalato), 479 grt and 272 nrt, 49.7 x 7.7 m, triple expansion engine, 1.230 ihp, 15 kts. She fell into Italian hands at Split in April 1941 and was managed by the Ferrovie dello Stato; sunk in Messina by air raid on 15. 8 1943. Raised in 1945 and returned to Yugoslavia as SINJ for the Jadranska Linijska Plovidba at Split, in 1966 ANTIKA for the Atlas Turisticko Poduzece, Split. Broken up 15
    1 point
×
×
  • Create New...