Jump to content

Due pattugliatori o motocannoniere al largo di Mahdia (Tunisia)


Recommended Posts

La scorsa estate abbiamo visitato un afferratura sconosciuta, a circa 20 miglia al largo di Mahdia (Tunisia, di fronte a Lampedusa), segnalata da un pescatore tunisino. Vi abbiamo trovato i relitti di due navi che sembrano delle motocannoniere o dei pattugliatori, a distanza di 30 metri una dall'altra. Una è sulla chiglia, l'altra sul fianco sinistro. Entrambe sembrano delle motocannoniere ma forse di due tipi differenti. La mia impressione è che ad entrambe sia stato rimosso l'armamento, forse anche i motori ma non ne sono sicuro, non me ne intendo proprio, e che quindi siano state affondate di proposito come bersagli o altro. Mi piacerebbe identificarne il tipo ed avere vostri pareri o informazioni in merito. Allego intanto una clip video della prima unità, quella sulla chiglia, e ringrazio fin d'ora chi potrà aiutarmi. 

Mario 

Link to post
Share on other sites

Il 3 maggio 1945 le sette motosiluranti tedesche superstiti della 3. S-Flottille, S 30, S 36 e S 61 (del tipo S 30  lunghe 31.9/32.8 metri) e  S 151, S 152, S 155 e S 156 (di costruzione  olandese del tipo S 151, lunghezza 27.7/28.2 metri) andarono da Musile/Pola ad Ancona per arrendersi agli inglesi portando in salvo dai titini tutto il personale della Flottiglia  Gli inglesi le portarono a Malta e poi nel 1946 le autoaffondarono al largo a sud dell'isola, mentre gli equipaggi rimasero in prigionia in Egitto fino al 1947. Tutto il personale della base navale rimasto a Pola (gli inglesi non permisero alla flottiglia di tornare a Pola per raccoglierlo) venne passato per le armi dai titini.

Link to post
Share on other sites

Buongiorno,

date le immagini molto nitide dell'unità affondata in posizione "di navigazione" penso che, con buona approssimazione, si tratti di un dragamine tipo tedesco "Kondor I" di cui 5 esemplari vennero forniti alla Marina Tunisina e utilizzati come pattugliatori. Ne vennero forniti 3 anche a Malta, di cui 2 affondati per creare barriere naturali ma penso in acque territoriali Maltesi. L'unità della foto, a 20 miglia dalle coste tunisine, penso trattasi di un mezzo di quella Marina, forse affondato come bersaglio (date le devastazioni allo scafo).

 

https://en.wikipedia.org/wiki/Project_89_Kondor_Minesweeper

 

Saluti

MG

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...