Jump to content

Recommended Posts

Qualche tempo fa, nel topic di cui riporto il link, ho postato una serie di immagini che ho scattato a Messina al sottomarino della MMI SALVATORE TODARO.

 

http://www.aidmen.it/topic/334-sottomarino-salvatore-todaro/?p=2615

 

Mi vien da ridere: poco fa girovagando su Facebook, vedo questo post della trasmissione televisiva "Ulisse" ...

 

https://www.facebook.com/ulisserai3/photos/a.735103736512114.1073741829.723816640974157/1765170003505477/?type=3&theater

 

... la foto che illustra il post è (senza alcun dubbio) la quarta fotografia che ho postato qui nel primo post.

Ora mi domando: come è arrivata fino in RAI ?

Ho fatto una ricerca su Google mettendo sottomarino todaro; la foto esce ma è alla diciannovesima riga.

Misteri del Web.

 

Buona giornata.

 

 

P.S.: però che Ulisse usasse una foto di Odisseo non me l'aspettavo.  :lol:

 

Link to post
Share on other sites

Qualche tempo fa, nel topic di cui riporto il link, ho postato una serie di immagini che ho scattato a Messina al sottomarino della MMI SALVATORE TODARO.

 

http://www.aidmen.it/topic/334-sottomarino-salvatore-todaro/?p=2615

 

Mi vien da ridere: poco fa girovagando su Facebook, vedo questo post della trasmissione televisiva "Ulisse" ...

 

https://www.facebook.com/ulisserai3/photos/a.735103736512114.1073741829.723816640974157/1765170003505477/?type=3&theater

 

... la foto che illustra il post è (senza alcun dubbio) la quarta fotografia che ho postato qui nel primo post.

Ora mi domando: come è arrivata fino in RAI ?

Ho fatto una ricerca su Google mettendo sottomarino todaro; la foto esce ma è alla diciannovesima riga.

Misteri del Web.

 

Buona giornata.

 

 

P.S.: però che Ulisse usasse una foto di Odisseo non me l'aspettavo. :lol:

Qualsiasi cosa buttata in rete gira e rigira. Scrivi sulla bacheca di Ulisse e fargli notare che a foto è tua

Link to post
Share on other sites

Caro Odisseo, Le comunico ufficialmente che secondo Sebastiano Tusa, "I popoli del Grande Verde", la caduta di T***a e la sconfitta dei "popoli del mare", di cui gli Achei facevano parte, ad opera dell'esercito del faraone Ramsesses III sono coevi, 1180 a.c. circa. Quindi secondo una divertente interpretazione le disavventure di Odisseo (accento sulla i), quelle domestiche di Agamennone, quelle di Menelao finito in Egitto, quelle dell'Aiace superstite sono altrettanti modi di dare una dimensione mitica ad una sconfitta post-Troade.

Link to post
Share on other sites

Signore, continueranno ancora per secoli ad affannarsi a ricostruire le nostre storie, spostare i luoghi in cui abbiamo raccontato siano avvenute, psicanalizzare noi ed i nostri uomini, le nostre donne, inutilmente cercheranno prove per dimostrare che dicevamo il vero oppure il falso.

Dopotutto è da trenta o più secoli che lo fanno, perché smettere ?

Il fascino del racconto è tale che non si può ammettere con semplicità che quella è veramente la saga di un popolo del mare, degli Achei che esploravano l'ignoto e, al calore del fuoco dell'accampamento, creavano il Mito.

 

... e io, con i piedi ben saldi sulla spiaggia dove si aggirava Cariddi, osservo lo scoglio di Scilla.

 

post-19-0-51740500-1524312793_thumb.jpg

 

 

P.S.: nel frattempo, Sebastiano Tusa è diventato Assessore ai Beni Culturali della Regione Sicilia, subentrando a Vittorio Sgarbi.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...